NEWS FROM 2186

☽☽ Orient Express Pill vol. 1 *ᐂ* Only Music will save the Middle East inside ourselves ☾☾

☽☽ Orient Express Pill vol. 1 *ᐂ* Only Music will save the Middle East inside ourselves ☾☾

☽☽ Orient Express Pill vol. 1 *ᐂ* Only Music will save the Middle East inside ourselves ☾☾

☽☽ Orient Express Pill vol. 1 *ᐂ* Only Music will save the Middle East inside ourselves ☾☾

I problemi che affliggono il Medio Oriente geografico possono validamente essere affrontati con la musica, ne siamo convinti, ma a una condizione: che si inizi un viaggio esplorativo nel Medio Oriente che si nasconde in ognuno di noi. Proviamo un attimo a ripercorrere le nostre sventure e subito vedremo le rovine di Beirut, quelle delle città della Siria, le cialtronate dei ricchi sauditi, le mille trattative per riappacificarsi con qualcuno che proprio non vuole saperne ma che è sempre lì a rivendicare il suo posto nei nostri pensieri. Iniziamo ora quindi a capire quanta sconcertante bellezza e voglia di oblio si nasconde nel nostro personale medio oriente. La pill comprende sporadici sconfinamenti.

Tracklist

01 selda – Yaz Gazeteci Yaz (00:00:00)
02 KIRWANI – Badmarsh & Shri remix (00:02:39)
03 Badmarsh & Shri Tribal (00:07:22)
04 The Gaslamp Killer – Nissim (00:11:36)
05 Transglobal Underground & Natacha Atlas – Sky Giant (00:15:58)
06 Omar Souleyman x Four Tet – Wenu Wenu (Four Tet b2b Gilles Peterson 2Hr Set rip) (00:19:51)
07 Kalyanji Anandji – Dharmatma Theme Music (Sad) (00:23:37)
08 Alpay – Yekte (00:27:32)
09 Selda Bagcan – Yaylalar (HQ) (00:30:53)
10 Talvin Singh: Jaan (00:34:44)
11 Sticky K – Prince of Persia (00:38:03)
12 M.I.A. – ‘Sunshowers’ (00:41:29)
13 2562 – Jerash Hewerken (00:44:44)
14 OMFO – Gutsul Electro (00:48:27)
15 balthazar feat. thanos giouletzis , red sand (00:51:50)
16 Omar Souleyman – Hedi Hedi (Slowly, Slowly) (00:55:12)
17 Rachid Taha – Barra barra (00:59:06)
18 OMFO – Magic Mamaliga (01:04:54)

Post in collaborazione con Minimal Cult, un gran bel blog. Immagine di copertina di Leah Fraser.

Pill Pusher

Luigi Mastandrea

Social Media Evangelist, Art-addicted, Musician. Credo che le strade migliori siano sempre quelle che si tracciano camminando. Credo anima e corpo in Pill Tapes. Su Twitter sono @mindtapes
Vedi i suoi ultimi post

Related