NEWS FROM 2186

Photographic Museum of Humanity – Community per fotografi

Photographic Museum of Humanity - Community per fotografi

by Nous

Photographic Museum of Humanity - Community per fotografi

by Nous

Photographic Museum of Humanity – Community per fotografi

Il Photographic Museum of Humanity è una community per fotografi e una finestra sul mondo. Perché? Sia per la sua storia compositiva che per la formula magica che persegue giorno dopo giorno. L’idea prevede la creazione di una comunità dove fotografi professionisti, selezionati accuratamente, inseriscono il proprio materiale d’immagini. Mai niente di scontato, mai niente di finto, solamente una grande quantità di realtà che inchioda prepotentemente gli occhi e la mente alla propria coscienza.

Il progetto nato due anni fa grazie all’idea del comandante in carica Giuseppe Oliverio, bolognese di nascita ma con base a Buenos Aires, ha avuto una crescita esponenziale nei paesi dove probabilmente ed erroneamente non vi si associa l’arte della fotografia. Argentina, Brasile, Bolivia,Colombia, Perù sono solo alcune delle realtà che vedono coinvolte questo progetto oltre all’Europa,Russia e Stati Uniti; insomma un progetto in tutto e per tutto cosmopolita che vuole rovesciare il concetto di museo e dare spazio alla libera partecipazione da parte del pubblico. Il pubblico infatti può a sua volta partecipare alla community, creando un profilo, seguendo i propri fotografi preferiti, votando le proprie foto proferite, insomma un perfetto flusso di scambio d’idee ed opinioni che ben si associa ai tempi moderni e alla esplosione della comunicazione 2.0.

Il sito è un’enciclopedia fotografica all’aperto, difatti basta un click e si entra in un mondo sospeso nel tempo, un mondo che, forse, manca solo dell’integrazione musicale atta ad accompagnare lo scorrere di stralci di vita ma che dona  ad un qualunque spettatore, in cerca di una tempesta d’emozioni, la possibilità d’entrare all’interno di un meseo al prezzo della propria connessione. Una rivoluzione. Umana nell’ obiettivo, tecnologica nel mezzo.

Photographic Museum of Humanity lo consigliamo perché in un mondo dove la velocità regna sovrano nella comunicazione, questa “piattaforma” ci lascia la possibilità di soffermarci, per pochi istanti, ad osservare nudi le nostre emozioni. Esperimento non facile, ma ci pare ben riuscito.

Pill Pusher

Nous

Nous è un progetto singolo di diffusione di musica sperimentale proveniente da ogni parte del globo. Il nome, Nous, deriva dal greco antico "conoscenza" ed è un progetto di espressione emozionale tramite la musica sperimentale. La musica diventa parte integrante di ogni forma d'arte con cui si mescola. Non importa con quale strumento/oggetto sia creata,l'obiettivo comune è quello di avvicinare le persone alle emozioni vere, pure che sono insite in ogni essere umano.
Vedi i suoi ultimi post

Related