ANESTETICI

#60 Anesthetic Still Breathing – Detachment from heart pain

#60 Anesthetic Still Breathing - Detachment from heart pain

nightswimming

#60 Anesthetic Still Breathing - Detachment from heart pain

#60 Anesthetic Still Breathing – Detachment from heart pain

 

Eccolo qui il momento del cambio di stagione, con l’inverno che scalcia per non farsi da parte e la primavera troppo pigra per tirarsi fuori dalle coperte. E’ come un lungo respiro nel gelo in una giornata di sole: avverti il calore, ma senti ancora forte il peso nel petto. Il miocardio fatica tra le nostalgie e le attese.
Questa pilltape arriva per sopire i dolori da smaltire e le incertezze di ciò che deve arrivare.
Un distacco assistito che termina con l’iniezione definitiva del principio attivo Edward Sharpe and The Magnetic Zeros: arrivati dritti dalla California, ma molto poco hollywoodiani, con il loro indie folk messianico rappresentano la preghiera urbi et orbi più universale e laica del panorama musicale internazionale. All wash out è l’eccipiente principale di questa pilltape, perchè completa quel percorso di abbandono di coscienza nel suo “Let it all wash out in the rain”.

01 Vampire Weekend – Step
02 The xx – Sunset (Kim Ann Foxman Remix)
03 Soft Light Rush (ii)
04 Young & Sick – Continuum
05 Alela Diane – The Way We Fall
06 Daughter – Youth
07 Wild Nothing – Shadow
08 Edward Sharpe & The Magnetic Zeros – All Wash Out

Pill Pusher

nightswimming

nightswimming

Nasce di giovedì e per questo fluttua da sempre in questo fremente stato d’attesa tipico del giorno prima del weekend. Per stabilizzarsi ricorre fin da bambino a intrugli musicali autoconfezionati. Ha imparato a scrivere sulle label delle musicassette. Sogna di perfezionare uno spara-pilltapes a forma di mangiadischi penny per salvare il mondo
Vedi i suoi ultimi post

Related