cheap Super Bowl jerseys The big story in the West is the fact that the Lakers may miss the post season for the first time since the 2004 2005 season. wholesale nfl jerseys You're facilitating the problem if you give an animal or a person ample food supply. CARBOHYDRATES: 18 grams. http://www.miamidolphinsjerseyspop.com Christina said she roars when she hits the stage and seems to black out and just go there. Flat shoes with rubber sole last long in the rainy season. With that, you cannot design too large or smaller bracelets than your wrist. Nobody has seen this apparel before, and most of these shoe styles you can find anywhere else in the United States. cheap nfl jerseys Think the New York Knicks. Valli, who is starting his 10th year with the club, is relegated to backup status in support of Player and left guard Kirby Fabien.. For example, the combined company would own both Fox News and CNN, claiming a huge market share in news broadcasting, and this would definitely raise some scrutiny from the federal government. We have seen umpteen cases before. Shoes come recommended by the podiatrists at Healthy Feet Shoe online. wholesale mlb jerseys If they were not, then they could not perhaps turn a profit. wholesalejerseysi You need 20 wickets to win a game. Lie flat on your stomach with hands resting at your sides. First you have to roll out the gumpaste to very thin layer. We just try to have a better result if we happen to get back to that point.". cheap jerseys The sentences will be concurrent, and he won be eligible for parole for at least 18 months.. Especially here in the Middle East, where cultural senstivities are key, you have to be very careful.

wholesale jerseys

Now, think about his basketball shortcomings. With that in mind we'd like to offer you this primer on the game and the sport on general.. The hike itself is up river (going in) and downriver (coming out). Johnson opened with two quick birdies, kept a one shot lead in the playoff when Oosthuizen missed a 5 foot par putt on the 17th hole and won the Open when the South African the last player to lift the jug at St. You might also want to wear band aids on the balls of your feet and above the heel, just in case the shoes still need more breaking in afterwards.. But Uefa did take a dim view of some aspects of the way City paid themselves nearly 50m from the sale of image rights and intellectual property to third parties.. miamidolphinsjerseyspop It is wise to maintain a document of images of marital relationship outfits that you like from wedding event publications, promotions or promos of stores, if you have strategies to obtain wed within a year.. wholesale nba jerseys One customer is an Internet company and the other is enterprise focused. But, he said, he would fight for "Braddock values" in Washington..

wholesale mlb jerseys

Recently released estimates for the month of July show another spike in non wage expenditures and operational expenditures for July alone account for nearly a quarter of the entire year budget. Plenty of A list presenters will be on hand, including Amy Adams, Kristen Bell, Jessica Biel, Jim Carrey, Glenn Close, Bradley Cooper, Penelope Cruz, Benedict Cumberbatch, Viola Davis, Daniel Day Lewis, Robert De Niro, Zac Efron, Sally Field, Harrison Ford, Jamie Foxx, Andrew Garfield, Jennifer Garner, Whoopi Goldberg, Joseph Gordon Levitt, Anne Hathaway, Goldie Hawn, Chris Hemsworth, Kate Hudson, Samuel L.
NEWS FROM 2186

The Instagram Eye > #2 Come diventare famosi su Instagram secondo @brahmino

The Instagram Eye > #2 Come diventare famosi su Instagram secondo @brahmino

The Instagram Eye > #2 Come diventare famosi su Instagram secondo @brahmino

The Instagram Eye > #2 Come diventare famosi su Instagram secondo @brahmino

La fotografia sta vivendo un momento storico eccezionale: anche se non sei nessuno e non hai una macchina fotografica da n-mila euro, puoi diventare famoso su Instagram e presentarti al cospetto della storia dell’arte grazie ad un semplice smartphone. Fin qui siamo pienamente nei luoghi comuni. In effetti, un brocco è sempre un brocco anche se lo tratti come un cavallo o come un brocco: non sarà un iPhone o un Samsung S-qualcosa a spalancare le porte della Fotografia a chi non ha occhi per guardare, o a chi usa una fotocamera digitale per riprendere ossessivamente:

– animali a pelo lungo

– animali a pelo corto

– piatti di cucina studentesca (ad es. spaghetti al tonno e penne con le zucchine)

In un momento storico così grave (ma non serio), interrogheremo Simone Bramante, in arte @brahmino, sugli aspetti più controversi e pruriginosi della fotografia su Instagram. Lui usa Instagram da molto tempo, non si è mai curato di avere molti follower e quindi il Karma lo ha ricompensato facendogliene ottenere un centinaio di migliaia. Oltre a questa faccenda del Karma,  pare che faccia delle foto molto apprezzate, sempre da quel centinaio di migliaia di persone che lo seguono e lo amano (me compreso).

 

– Ciao Simone.

– Ciao

– Come stai oggi?

– Aspetta, controllo il mio umore.

– Che cosa o chi hai fotografato l’ultima volta che hai sbloccato il tuo iPhone?

– Ho fotografato qualche migliaio di fiocchi di neve che svolazzavano sopra la mia testa.

– Cosa ti sei detto appena hai aperto il tuo account su Instagram? Cosa pensavi di ottenere?

– Mi sono preso l’iphone solo per Instagram, volevo vedere come si poteva giocare con quel mezzo.

– La prima regola per chi vuole usare Instagram non per autoviolazioni della privacy (ovvero non per condividere i momenti magici della propria vita)

– Condividi emozioni, ma dopo aver riflettuto qualche secondo.

– La prima regola per chi vuole usare Instagram per violare la propria privacy ma con gusto

– L’estetica, sopra ogni cosa.

– L’ultima regola per chi vuole fare foto decenti su Instagram (ovvero, una regola che se non la rispetti magari fai anche bene)

bhfhfhrjgkfkgkfjggjjjgjfgggkgkjjfjg (l’ha scritta D, mio figlio di 3 anni e io condivido)

– Cornice sì o cornice no?

– No dai, non più. Almeno per un biennio.

– A livello qualitativo, che tipo di donne si cuccano su Instagram? E’ poi vero che, riguardo gli incontri di sesso occasionale, Instagram sta surclassando Facebook e Twitter?

– Instagram è un’ottima alternativa a Badoo, senza dubbio.

– Il filtro che usi di più e il filtro che usi di meno. Il filtro più da sfigati secondo te.

– L’ ‘amaro’ lo uso spesso, il ‘lo-fi’ non l’ho mai toccato.

– E’ più figo usare i filtri che ti dà Instagram oppure quelli delle altre applicazioni?

– Questione di mode, certo Vsco è fico.

– Dato che sei (mi dicono) anche un fotografo professionista, alle volte carichi fotografie fatte con macchine da n-mila euro. Non pensi che questa pratica snaturi il senso di Instagram (ovvero: vediamo di che sei o non sei capace di fare con una piccola videocamera)? E’ questo il senso di Instagram? Oppure no?

– Le mie sono quasi tutte fatte con iphone eh, ogni tanto carico quelle fatte con Canon o Hasselblad, a cui tengo particolarmente.
Il senso di Instagram bè, all’inizio era l’attimo condiviso, ora è l’unione tra la fotografia e la comunicazione.

– Sei favorevole o contrario all’uso dei dinosauri su Instagram (@osnuflaz)? Per me è un abuso bello e buono nei confronti di specie estintesi per ovvi motivi estetici.

– @osnuflaz mi ha strappato più di un sorriso e dire che non ho mai amato i dinosauri.

– Come mai Instagram ti vuole bene?

– Devo aver generato le giuste emozioni, forse.

– Consiglieresti al Papa (uno qualsiasi, di questi tempi è bene non indicarne uno in particolare) un account su Instagram?

– Il prossimo Papa dovrebbe usare Instagram, riesci a immaginare cosa potrebbe fotografare?

– Se un igers volesse comprare un tuo like su Instagram, quanto dovrebbe sborsare? Quanto per essere seguito?

– Dai, ti seguo. Quanto hai nel portafoglio?

– Cosa intendi fotografare la prossima volta che fotograferai qualcosa?

– Farò un ritratto a te. Poi lo posterò sul mio feed.

 

 

 

Related