NEWS FROM 2186

The Instagram eye > #4 – @ChicasBondi non chiede permesso per scattare foto in autobus

The Instagram eye > #4 - @ChicasBondi non chiede permesso per scattare foto in autobus

The Instagram eye > #4 - @ChicasBondi non chiede permesso per scattare foto in autobus

The Instagram eye > #4 – @ChicasBondi non chiede permesso per scattare foto in autobus

Secondo alcuni si tratta semplicemente di un’operazione di voyeurismo 2.0: scattare fotografie sull’autobus senza farsi scoprire, per mantenere nella memoria attimi di irripetibile meraviglia nei confronti degli esseri umani (specie di sesso femminile, anche parecchio discrete).

L’account Instagram “Chicas Bondi” (@chicasbondi), ovvero “Ragazze di autobus” nel mio italiano maccheronico, custodisce centinaia di scatti fotografici che immortalano ignari/ignare passeggeri di autobus, persi in pensieri e letture di vario genere.

Basta visitare il tumblr blog di Chicas Bondi per controllare se qualcuno ci ha scattato fotografie con lo smartphone senza prima avvertirci. In Italia possiamo stare (forse) tranquilli, dato che il fotografo in questione è argentino e opera nella città di Buenos Aires.

Al di là delle facilissime ironie, l’operazione nasce, a dire del fotografo (smartfotografo in questo caso) da un desiderio di far riflettere, di lasciare a noi l’interpretazione di questi enigmi ambulanti che sono i passeggeri dei bus.

Tra i mestieri del futuro che non portano soldi ma tanta notorietà che poi è un casino da trasformare in soldi va quindi annoverato lo smartfotografo da autobus, in perenne stato di allerta,  sempre a rischio di linciaggi e chiusura forzata del suo blog. Consigliamo vivamente a quanti ancora non hanno un lavoro 2.0 di farci un pensiero, bene o male l’Italia è ricca di materia prima sia maschile che femminile. Il problema resta la privacy, ma a suo tempo Zuckerberg disse che la privacy non esiste. Avrei voluto esserci mentre lo diceva.

Pill Pusher

Luigi Mastandrea

Social Media Evangelist, Art-addicted, Musician. Credo che le strade migliori siano sempre quelle che si tracciano camminando. Credo anima e corpo in Pill Tapes. Su Twitter sono @mindtapes
Vedi i suoi ultimi post

Related